Service95 Logo
Issue #023 Sulla vergogna e l’importanza di parlare apertamente
Issue #023 Sulla vergogna e l’importanza di parlare apertamente
Issue #023 Sulla vergogna e l’importanza di parlare apertamente
Issue #023 Sulla vergogna e l’importanza di parlare apertamente
Issue #023 Sulla vergogna e l’importanza di parlare apertamente
Issue #023 Sulla vergogna e l’importanza di parlare apertamente
Issue #023 Sulla vergogna e l’importanza di parlare apertamente
Issue #023 Sulla vergogna e l’importanza di parlare apertamente
Issue #023 Sulla vergogna e l’importanza di parlare apertamente
Issue #023 Sulla vergogna e l’importanza di parlare apertamente
Issue #023 Sulla vergogna e l’importanza di parlare apertamente
Issue #023 Sulla vergogna e l’importanza di parlare apertamente
Issue #023 Sulla vergogna e l’importanza di parlare apertamente
Issue #023 Sulla vergogna e l’importanza di parlare apertamente
Issue #023 Sulla vergogna e l’importanza di parlare apertamente
Issue #023 Sulla vergogna e l’importanza di parlare apertamente
Issue #023 Sulla vergogna e l’importanza di parlare apertamente
Issue #023 Sulla vergogna e l’importanza di parlare apertamente
Issue #023 Sulla vergogna e l’importanza di parlare apertamente
Issue #023 Sulla vergogna e l’importanza di parlare apertamente
Issue #023 Sulla vergogna e l’importanza di parlare apertamente
Issue #023 Sulla vergogna e l’importanza di parlare apertamente
Issue #023 Sulla vergogna e l’importanza di parlare apertamente
Issue #023 Sulla vergogna e l’importanza di parlare apertamente
Issue #023 Sulla vergogna e l’importanza di parlare apertamente
Issue #023 Sulla vergogna e l’importanza di parlare apertamente
Issue #023 Sulla vergogna e l’importanza di parlare apertamente
Issue #023 Sulla vergogna e l’importanza di parlare apertamente
Issue #023 Sulla vergogna e l’importanza di parlare apertamente
Issue #023 Sulla vergogna e l’importanza di parlare apertamente
Issue #023 Sulla vergogna e l’importanza di parlare apertamente
Issue #023 Sulla vergogna e l’importanza di parlare apertamente
Issue #023 Sulla vergogna e l’importanza di parlare apertamente
Issue #023 Sulla vergogna e l’importanza di parlare apertamente
Issue #023 Sulla vergogna e l’importanza di parlare apertamente
Issue #023 Sulla vergogna e l’importanza di parlare apertamente
Issue #023 Sulla vergogna e l’importanza di parlare apertamente
Issue #023 Sulla vergogna e l’importanza di parlare apertamente
Issue #023 Sulla vergogna e l’importanza di parlare apertamente
Issue #023 Sulla vergogna e l’importanza di parlare apertamente
Issue #023 Sulla vergogna e l’importanza di parlare apertamente
Issue #023 Sulla vergogna e l’importanza di parlare apertamente
Issue #023 Sulla vergogna e l’importanza di parlare apertamente
Issue #023 Sulla vergogna e l’importanza di parlare apertamente
Issue #023 Sulla vergogna e l’importanza di parlare apertamente
Issue #023 Sulla vergogna e l’importanza di parlare apertamente
Issue #023 Sulla vergogna e l’importanza di parlare apertamente
Issue #023 Sulla vergogna e l’importanza di parlare apertamente
Issue #023 Sulla vergogna e l’importanza di parlare apertamente
Issue #023 Sulla vergogna e l’importanza di parlare apertamente
Image of artwork by American conceptual artist and collagist Barbara Kruger Untitled (Your Body Is A Battleground), Barbara Kruger, 1989, Courtesy the artist, The Broad Art Foundation and Sprüth Magers

Sulla vergogna e l’importanza di parlare apertamente

La vergogna è qualcosa di perverso. È un costrutto sociale e patriarcale pensato per ingabbiarci e adeguare il nostro comportamento in base a un qualche codice morale, politico o culturale. Esaminare e smantellare la vergogna può essere esponenzialmente più difficile che stabilirla, rendendolo uno sforzo quasi insormontabile. Per questo ci tengo molto a dare spazio alle persone disposte a parlare di questioni considerate “vergognose”, come l’aborto.

“Quando si parla di aborto, l’aspetto personale è molto più pericoloso di quello politico” scrive Mona Eltahawy nello speciale di Service95 di questa settimana, una storia che ha origine dall’attuale stato di incertezza dei diritti riproduttivi negli Stati Uniti. Per chi ci riesce, parlarne apertamente aiuta a sconfiggere la vergogna. Condividendo le nostre storie possiamo così trovare un terreno comune per “far uscire il tema dell’aborto dall’ombra e mostrarlo all’opinione pubblica come il diritto umano qual è”.

Leggi ogni parola della storia di Mona. A me ha colpito profondamente e spero che sarà lo stesso per te.

Dua x 

ISCRIVITI A DUA LIPA: AT YOUR SERVICE

← Back

Thank you for subscribing. Please check your email for confirmation!
Invitation sent successfully!

Please check your email for a reset password link!

Subscribe