Service95 Logo
Issue #056 #SetMeFree: ai cittadini del Kosovo verrà finalmente concessa la libertà di movimento nel 2024?
Issue #056 #SetMeFree: ai cittadini del Kosovo verrà finalmente concessa la libertà di movimento nel 2024?
Issue #056 #SetMeFree: ai cittadini del Kosovo verrà finalmente concessa la libertà di movimento nel 2024?
Issue #056 #SetMeFree: ai cittadini del Kosovo verrà finalmente concessa la libertà di movimento nel 2024?
Issue #056 #SetMeFree: ai cittadini del Kosovo verrà finalmente concessa la libertà di movimento nel 2024?
Issue #056 #SetMeFree: ai cittadini del Kosovo verrà finalmente concessa la libertà di movimento nel 2024?
Issue #056 #SetMeFree: ai cittadini del Kosovo verrà finalmente concessa la libertà di movimento nel 2024?
Issue #056 #SetMeFree: ai cittadini del Kosovo verrà finalmente concessa la libertà di movimento nel 2024?
Issue #056 #SetMeFree: ai cittadini del Kosovo verrà finalmente concessa la libertà di movimento nel 2024?
Issue #056 #SetMeFree: ai cittadini del Kosovo verrà finalmente concessa la libertà di movimento nel 2024?
Issue #056 #SetMeFree: ai cittadini del Kosovo verrà finalmente concessa la libertà di movimento nel 2024?
Issue #056 #SetMeFree: ai cittadini del Kosovo verrà finalmente concessa la libertà di movimento nel 2024?
Issue #056 #SetMeFree: ai cittadini del Kosovo verrà finalmente concessa la libertà di movimento nel 2024?
Issue #056 #SetMeFree: ai cittadini del Kosovo verrà finalmente concessa la libertà di movimento nel 2024?
Issue #056 #SetMeFree: ai cittadini del Kosovo verrà finalmente concessa la libertà di movimento nel 2024?
Issue #056 #SetMeFree: ai cittadini del Kosovo verrà finalmente concessa la libertà di movimento nel 2024?
Issue #056 #SetMeFree: ai cittadini del Kosovo verrà finalmente concessa la libertà di movimento nel 2024?
Issue #056 #SetMeFree: ai cittadini del Kosovo verrà finalmente concessa la libertà di movimento nel 2024?
Issue #056 #SetMeFree: ai cittadini del Kosovo verrà finalmente concessa la libertà di movimento nel 2024?
Issue #056 #SetMeFree: ai cittadini del Kosovo verrà finalmente concessa la libertà di movimento nel 2024?
Issue #056 #SetMeFree: ai cittadini del Kosovo verrà finalmente concessa la libertà di movimento nel 2024?
Issue #056 #SetMeFree: ai cittadini del Kosovo verrà finalmente concessa la libertà di movimento nel 2024?
Issue #056 #SetMeFree: ai cittadini del Kosovo verrà finalmente concessa la libertà di movimento nel 2024?
Issue #056 #SetMeFree: ai cittadini del Kosovo verrà finalmente concessa la libertà di movimento nel 2024?
Issue #056 #SetMeFree: ai cittadini del Kosovo verrà finalmente concessa la libertà di movimento nel 2024?
Issue #056 #SetMeFree: ai cittadini del Kosovo verrà finalmente concessa la libertà di movimento nel 2024?
Issue #056 #SetMeFree: ai cittadini del Kosovo verrà finalmente concessa la libertà di movimento nel 2024?
Issue #056 #SetMeFree: ai cittadini del Kosovo verrà finalmente concessa la libertà di movimento nel 2024?
Issue #056 #SetMeFree: ai cittadini del Kosovo verrà finalmente concessa la libertà di movimento nel 2024?
Issue #056 #SetMeFree: ai cittadini del Kosovo verrà finalmente concessa la libertà di movimento nel 2024?
Issue #056 #SetMeFree: ai cittadini del Kosovo verrà finalmente concessa la libertà di movimento nel 2024?
Issue #056 #SetMeFree: ai cittadini del Kosovo verrà finalmente concessa la libertà di movimento nel 2024?
Issue #056 #SetMeFree: ai cittadini del Kosovo verrà finalmente concessa la libertà di movimento nel 2024?
Issue #056 #SetMeFree: ai cittadini del Kosovo verrà finalmente concessa la libertà di movimento nel 2024?
Issue #056 #SetMeFree: ai cittadini del Kosovo verrà finalmente concessa la libertà di movimento nel 2024?
Issue #056 #SetMeFree: ai cittadini del Kosovo verrà finalmente concessa la libertà di movimento nel 2024?
Issue #056 #SetMeFree: ai cittadini del Kosovo verrà finalmente concessa la libertà di movimento nel 2024?
Issue #056 #SetMeFree: ai cittadini del Kosovo verrà finalmente concessa la libertà di movimento nel 2024?
Issue #056 #SetMeFree: ai cittadini del Kosovo verrà finalmente concessa la libertà di movimento nel 2024?
Issue #056 #SetMeFree: ai cittadini del Kosovo verrà finalmente concessa la libertà di movimento nel 2024?
Issue #056 #SetMeFree: ai cittadini del Kosovo verrà finalmente concessa la libertà di movimento nel 2024?
Issue #056 #SetMeFree: ai cittadini del Kosovo verrà finalmente concessa la libertà di movimento nel 2024?
Issue #056 #SetMeFree: ai cittadini del Kosovo verrà finalmente concessa la libertà di movimento nel 2024?
Issue #056 #SetMeFree: ai cittadini del Kosovo verrà finalmente concessa la libertà di movimento nel 2024?
Issue #056 #SetMeFree: ai cittadini del Kosovo verrà finalmente concessa la libertà di movimento nel 2024?
Issue #056 #SetMeFree: ai cittadini del Kosovo verrà finalmente concessa la libertà di movimento nel 2024?
Issue #056 #SetMeFree: ai cittadini del Kosovo verrà finalmente concessa la libertà di movimento nel 2024?
Issue #056 #SetMeFree: ai cittadini del Kosovo verrà finalmente concessa la libertà di movimento nel 2024?
Issue #056 #SetMeFree: ai cittadini del Kosovo verrà finalmente concessa la libertà di movimento nel 2024?
Issue #056 #SetMeFree: ai cittadini del Kosovo verrà finalmente concessa la libertà di movimento nel 2024?

All products featured are independently chosen by the Service95 team. When you purchase something through our shopping links, we may earn an affiliate commission.

Image of hand holding polaroid picture, featuring the Set me Free Campaign

#SetMeFree: ai cittadini del Kosovo verrà finalmente concessa la libertà di movimento nel 2024?

Il Kosovo è un paese che, in sostanza, è sinonimo di gioventù: ha appena festeggiato i suoi 15 anni e metà della sua popolazione ha meno di 27 anni. Dalla dichiarazione di indipendenza dalla Serbia nel 2008, l’integrazione in Europa è stata una priorità nel programma politico del paese. In stretta correlazione vi è poi l’annosa questione della liberalizzazione dei visti che, una volta portata a termine, consentirebbe ai cittadini di entrare nell’Unione europea senza un visto per un periodo massimo di 90 giorni. L’UE ha proposto gennaio 2024 come data per la liberalizzazione dei visti, sebbene molti restino scettici considerando i precedenti dell’UE in fatto di rinvii. 

Il percorso del Kosovo verso l’esenzione dal visto ha avuto inizio nel 2012 e, nonostante il paese soddisfi una serie di requisiti dal 2018, sono stati fatti pochissimi progressi fino ad ora. Alcuni paesi dell’UE continuano a opporsi alla richiesta di aderire al regime di esenzione dal visto, e a subirne le conseguenze sono i cittadini kosovari, in particolare i giovani. 

È stato proprio in vista di queste difficoltà che durante il Sunny Hill Festival è stata annunciata la campagna #SetMeFree. Dukagjin Lipa, il fondatore del festival di musica che si svolge ogni anno a Pristina (nonché padre di Dua Lipa, fondatrice di Service95), ha avuto l’idea di utilizzare il festival come piattaforma per puntare i riflettori sulla questione e sollecitare gli organi decisionali ad annullare il requisito del visto. I partecipanti al festival hanno indossato braccialetti con l’hashtag della campagna, e il sostegno dimostrato sui social media è stato incredibile. 

Lo stesso Sunny Hill è stato creato per portare talenti internazionali e intrattenimento a giovani che altrimenti non avrebbero potuto accedervi, soprattutto data la mancanza di investimenti nell’arte e nella cultura in Kosovo. “Possiamo esportare musica, arte, cultura e sport”, sostiene Lipa. “Questi sono i nostri ambasciatori”. 

Per i giovani del Kosovo lo slogan “Set Me Free” (Liberami) riassume il sentimento generale di impotenza e la necessità profondamente umana di varcare i limiti del proprio paese per scambiare idee ed esperienze con i colleghi all’estero. 

L’estate scorsa Mexhid Ramusa, direttore del Movimento per la Democrazia, ha inscenato una protesta di fronte alla sede dell’UE a Pristina insieme ad altri attivisti, erigendo una prigione per rappresentare l’isolamento in cui si trova il Kosovo. “Ci trattano come cittadini di serie B. Non ci permettono di acquisire nuove conoscenze”, spiega Ramusa. Secondo lui, queste restrizioni impediscono ai kosovari di realizzare tutto il loro potenziale. 

Il Kosovo è l’unico paese tra quelli limitrofi a non aver ancora acquisito il diritto di muoversi liberamente. Al momento, richiedere un visto è un processo che richiede tempo, soldi e fatica, e che spesso termina in frustrazione e rifiuto. 

Con in mano una lettera di accettazione per seguire un corso di educazione ai media in Germania, Elion Kollçaku, un giornalista che vive a Pristina, si è dovuto procurare un visto per partecipare. “Il problema è che non riuscivo nemmeno a prendere un appuntamento per fare la richiesta del visto”, afferma Kollçaku. “È stata davvero un’impresa”. Anche se era riuscito a ottenere questa opportunità, alla fine l’avrebbe potuta perdere a causa delle restrizioni.

Oltre a offrire nuove possibilità ai giovani, l’esenzione dal visto porta con sé la promessa di scambio interculturale, nonché maggiori opportunità e progressi fondamentali in tutte le fasce della società. Marigona Shabiu, direttrice esecutiva della Youth Initiative for Human Rights, ricorda la sua esperienza di richiesta di un visto per recarsi in Spagna quando aveva 18 anni, e all’epoca l’ambasciata spagnola più vicina era nella Repubblica della Macedonia del Nord, a quasi 100 km da dove abitava. Ma non ha mai avuto ripensamenti. “Andare a Skopje per richiedere il visto, che mi avrebbe permesso di andare in Spagna, è stata la decisione migliore della mia vita”, afferma. “Mi ha aperto tantissime porte”. 

Viaggiare in Europa le ha infatti permesso di accedere a corsi di formazione e conferenze, e l’ha aiutata a crescere sia a livello personale che professionale. Quando è tornata a casa, la sua esperienza ha portato ulteriori benefici alla comunità. 

L’annuncio della liberalizzazione dei visti nel 2024 è considerato a livello globale una svolta enorme. Per molti cittadini che continuano ad attendere, è difficile non vederla come l’ennesima promessa infondata, ma c’è un barlume di speranza. E quando questo diritto umano verrà concesso, Lipa ritiene che: “L’Europa trarrà grandi vantaggi dalla creatività dei nostri giovani”. 

Suzana Vuljevic è scrittrice culturale, redattrice e traduttrice. Collabora con riviste come AGNI, Eurozine e altre 

Read More

SUBSCRIBE TO SERVICE95 NEWSLETTERS

Subscribe