Service95 Logo
Issue #014 Perché la commedia romantica non morirà mai
Issue #014 Perché la commedia romantica non morirà mai
Issue #014 Perché la commedia romantica non morirà mai
Issue #014 Perché la commedia romantica non morirà mai
Issue #014 Perché la commedia romantica non morirà mai
Issue #014 Perché la commedia romantica non morirà mai
Issue #014 Perché la commedia romantica non morirà mai
Issue #014 Perché la commedia romantica non morirà mai
Issue #014 Perché la commedia romantica non morirà mai
Issue #014 Perché la commedia romantica non morirà mai
Issue #014 Perché la commedia romantica non morirà mai
Issue #014 Perché la commedia romantica non morirà mai
Issue #014 Perché la commedia romantica non morirà mai
Issue #014 Perché la commedia romantica non morirà mai
Issue #014 Perché la commedia romantica non morirà mai
Issue #014 Perché la commedia romantica non morirà mai
Issue #014 Perché la commedia romantica non morirà mai
Issue #014 Perché la commedia romantica non morirà mai
Issue #014 Perché la commedia romantica non morirà mai
Issue #014 Perché la commedia romantica non morirà mai
Issue #014 Perché la commedia romantica non morirà mai
Issue #014 Perché la commedia romantica non morirà mai
Issue #014 Perché la commedia romantica non morirà mai
Issue #014 Perché la commedia romantica non morirà mai
Issue #014 Perché la commedia romantica non morirà mai
Issue #014 Perché la commedia romantica non morirà mai
Issue #014 Perché la commedia romantica non morirà mai
Issue #014 Perché la commedia romantica non morirà mai
Issue #014 Perché la commedia romantica non morirà mai
Issue #014 Perché la commedia romantica non morirà mai
Issue #014 Perché la commedia romantica non morirà mai
Issue #014 Perché la commedia romantica non morirà mai
Issue #014 Perché la commedia romantica non morirà mai
Issue #014 Perché la commedia romantica non morirà mai
Issue #014 Perché la commedia romantica non morirà mai
Issue #014 Perché la commedia romantica non morirà mai
Issue #014 Perché la commedia romantica non morirà mai
Issue #014 Perché la commedia romantica non morirà mai
Issue #014 Perché la commedia romantica non morirà mai
Issue #014 Perché la commedia romantica non morirà mai
Issue #014 Perché la commedia romantica non morirà mai
Issue #014 Perché la commedia romantica non morirà mai
Issue #014 Perché la commedia romantica non morirà mai
Issue #014 Perché la commedia romantica non morirà mai
Issue #014 Perché la commedia romantica non morirà mai
Issue #014 Perché la commedia romantica non morirà mai
Issue #014 Perché la commedia romantica non morirà mai
Issue #014 Perché la commedia romantica non morirà mai
Issue #014 Perché la commedia romantica non morirà mai
Issue #014 Perché la commedia romantica non morirà mai

All products featured are independently chosen by the Service95 team. When you purchase something through our shopping links, we may earn an affiliate commission.

Film stills from romantic comedies

Happiest Season, Lacey Terrell/Hulu; Heartstopper, Rob Youngson/Netflix; Marry Me, Alamy; Think Like A Man Too, Alamy; Yeh Jawaani Hai Deewani, Netflix

Perché la commedia romantica non morirà mai

È mai successo che un genere di film sia stato così bistrattato come la commedia romantica? Ignorato alle premiazioni, sbeffeggiato dai critici snob e descritto (persino dalle persone che lo apprezzano) come un ‘piacere proibito’ di cui vergognarsi. Ma di cosa bisognerebbe vergognarsi? Nel mio libro From Hollywood With Love: The Rise And Fall (And Rise Again) Of The Romantic Comedy, tiro fuori tutti i film dell’età d’oro delle commedie romantiche, da Pretty Woman a Crazy & Rich e tanti altri. È stato emozionante parlare con le persone che li hanno creati e venire a conoscenza dei retroscena che hanno portato alla loro creazione. Quando ho completato la mia serie di interviste con gli autori, i registi e gli attori che fanno le commedie romantiche oggi, mi sono convinto ancora di più che, nonostante i loro detrattori, le commedie romantiche non moriranno mai. Ma sono comunque in fase di evoluzione. Per troppi anni, le commedie romantiche di Hollywood tendevano a incentrarsi sullo stesso tipo di coppie: bianchi, etero, classe medio alta, residenti a New York e con professioni come giornalisti o architetti o giornalisti esperti di arte. Inoltre i film tendevano a finire quando la coppia principale si metteva insieme, mentre sinceramente, è proprio quando iniziano che queste storie diventano realmente interessanti. Ma tutti quei luoghi comuni stanno cambiando. Nessuno sa raccontare le storie d’amore meglio di Bollywood. Jab We Met e Yeh Jawaani Hai Deewani sono solo due dei titoli che compaiono nella lunga lista delle commedie romantiche di Bollywood più amate dagli appassionati del genere. Anche le commedie romantiche con protagonisti neri (tra i classici cult Il Principe delle donne con Eddie Murphy e Halle Berry, Love And Basketball con Sanaa Lathan e Omar Epps e Think Like A Man con Kevin Hart e Taraji P Henson) hanno avuto grande successo, allontanando sempre più l’idea che solo alcune storie d’amore siano degne di essere raccontate. Nel 2020, Non ti presento i miei uscito su Hulu e incentrato sulla storia d’amore tra Kristin Stewart e Mackenzie Davis, è stato il più grande debutto nella storia dei servizi streaming. Nel 2021, la commedia romantica più chiacchierata uscita durante le feste natalizie, è stata Single per sempre? (Single All The Way), con Michael Urie e Philemon Chambers nel ruolo di migliori amici che si rendono conto che tra loro ci potrebbe essere qualcosa di più. Ed è arrivata meno di un anno dopo l’uscita su Netflix di Tua per sempre (To All the Boys: Always And Forever) che, oltre ad essere raccontato dal punto di vista di una ragazza coreana americana, si avvale della sua posizione di terzo film di una serie per approfondire la relazione principale, cosa che non sarebbe stata mai possibile nel film originale. E nel caso qualcuno lo avesse dubitato, il 2022 già si presenta promettente per la longevità di questo genere. Marry Me – Sposami (Marry Me) ha contrassegnato il ritorno trionfale di Jennifer Lopez alla commedia romantica (con Shotgun Wedding, nelle sale questa estate); The Lost City vede Sandra Bullock scegliere tra Channing Tatum e Brad Pitt; e Bros, un appassionante progetto di Billy Eichner, è incentrato su una storia d’amore tra due uomini gay. Le commedie romantiche non sono morte, sono più forti che mai e sembra probabile che continueranno ad avere successo ancora e ancora, perché come dicono: le vere storie d’amore non hanno mai fine. Scott Meslow è un redattore capo della rivista Week e autore e critico con pubblicazioni in vari periodici tra cui GQ, New York e The Atlantic. From Hollywood With Love è il suo primo libro

Read More

SUBSCRIBE TO SERVICE95 NEWSLETTERS

Subscribe