Service95 Logo
Issue #077 Il movimento in espansione e lo spirito di solidarietà delle donne senza figli
Issue #077 Il movimento in espansione e lo spirito di solidarietà delle donne senza figli
Issue #077 Il movimento in espansione e lo spirito di solidarietà delle donne senza figli
Issue #077 Il movimento in espansione e lo spirito di solidarietà delle donne senza figli
Issue #077 Il movimento in espansione e lo spirito di solidarietà delle donne senza figli
Issue #077 Il movimento in espansione e lo spirito di solidarietà delle donne senza figli
Issue #077 Il movimento in espansione e lo spirito di solidarietà delle donne senza figli
Issue #077 Il movimento in espansione e lo spirito di solidarietà delle donne senza figli
Issue #077 Il movimento in espansione e lo spirito di solidarietà delle donne senza figli
Issue #077 Il movimento in espansione e lo spirito di solidarietà delle donne senza figli
Issue #077 Il movimento in espansione e lo spirito di solidarietà delle donne senza figli
Issue #077 Il movimento in espansione e lo spirito di solidarietà delle donne senza figli
Issue #077 Il movimento in espansione e lo spirito di solidarietà delle donne senza figli
Issue #077 Il movimento in espansione e lo spirito di solidarietà delle donne senza figli
Issue #077 Il movimento in espansione e lo spirito di solidarietà delle donne senza figli
Issue #077 Il movimento in espansione e lo spirito di solidarietà delle donne senza figli
Issue #077 Il movimento in espansione e lo spirito di solidarietà delle donne senza figli
Issue #077 Il movimento in espansione e lo spirito di solidarietà delle donne senza figli
Issue #077 Il movimento in espansione e lo spirito di solidarietà delle donne senza figli
Issue #077 Il movimento in espansione e lo spirito di solidarietà delle donne senza figli
Issue #077 Il movimento in espansione e lo spirito di solidarietà delle donne senza figli
Issue #077 Il movimento in espansione e lo spirito di solidarietà delle donne senza figli
Issue #077 Il movimento in espansione e lo spirito di solidarietà delle donne senza figli
Issue #077 Il movimento in espansione e lo spirito di solidarietà delle donne senza figli
Issue #077 Il movimento in espansione e lo spirito di solidarietà delle donne senza figli
Issue #077 Il movimento in espansione e lo spirito di solidarietà delle donne senza figli
Issue #077 Il movimento in espansione e lo spirito di solidarietà delle donne senza figli
Issue #077 Il movimento in espansione e lo spirito di solidarietà delle donne senza figli
Issue #077 Il movimento in espansione e lo spirito di solidarietà delle donne senza figli
Issue #077 Il movimento in espansione e lo spirito di solidarietà delle donne senza figli
Issue #077 Il movimento in espansione e lo spirito di solidarietà delle donne senza figli
Issue #077 Il movimento in espansione e lo spirito di solidarietà delle donne senza figli
Issue #077 Il movimento in espansione e lo spirito di solidarietà delle donne senza figli
Issue #077 Il movimento in espansione e lo spirito di solidarietà delle donne senza figli
Issue #077 Il movimento in espansione e lo spirito di solidarietà delle donne senza figli
Issue #077 Il movimento in espansione e lo spirito di solidarietà delle donne senza figli
Issue #077 Il movimento in espansione e lo spirito di solidarietà delle donne senza figli
Issue #077 Il movimento in espansione e lo spirito di solidarietà delle donne senza figli
Issue #077 Il movimento in espansione e lo spirito di solidarietà delle donne senza figli
Issue #077 Il movimento in espansione e lo spirito di solidarietà delle donne senza figli
Issue #077 Il movimento in espansione e lo spirito di solidarietà delle donne senza figli
Issue #077 Il movimento in espansione e lo spirito di solidarietà delle donne senza figli
Issue #077 Il movimento in espansione e lo spirito di solidarietà delle donne senza figli
Issue #077 Il movimento in espansione e lo spirito di solidarietà delle donne senza figli
Issue #077 Il movimento in espansione e lo spirito di solidarietà delle donne senza figli
Issue #077 Il movimento in espansione e lo spirito di solidarietà delle donne senza figli
Issue #077 Il movimento in espansione e lo spirito di solidarietà delle donne senza figli
Issue #077 Il movimento in espansione e lo spirito di solidarietà delle donne senza figli
Issue #077 Il movimento in espansione e lo spirito di solidarietà delle donne senza figli
Issue #077 Il movimento in espansione e lo spirito di solidarietà delle donne senza figli

All products featured are independently chosen by the Service95 team. When you purchase something through our shopping links, we may earn an affiliate commission.

Women running into the sea © Tamara Lichtenstein/Trunk Archive

Il movimento in espansione e lo spirito di solidarietà delle donne senza figli

Fin da piccola, Ruby Warrington sapeva di non voler diventare madre. Sapeva anche che la maggior parte delle persone considerava, e considera tuttora, la sua posizione poco convenzionale e perfino egoista. Per quale motivo, secondo l’opinione generale, una donna non vorrebbe procreare?

Questa domanda ha assillato Warrington nel corso della sua vita e della sua carriera, facendola spesso sentire inadeguata e ansiosa. L’ha anche portata a chiedersi: “Perché ci si aspetta che tutte le donne abbraccino l’idea di essere madre? E perché le loro altre passioni, interessi e desideri non vengono considerati ugualmente validi e importanti?

Women Without Kids Book Cover

Con il suo ultimo libro Women Without Kids la scrittrice, nata in Gran Bretagna ma che ora vive negli Stati Uniti, tenta di offrire una risposta e di “riappacificarsi con tutto questo”, citando le sue parole.

E non solo per sé stessa. Intrecciando il vissuto personale dell’autrice con indagini socio-economiche e prospettive storiche, Women Without Kids offre un quadro più ampio delle donne che hanno respinto la maternità, generando un intero movimento di solidarietà femminile, come afferma Warrington. 

“Per tanto tempo è prevalso il luogo comune secondo il quale avere figli fosse lo scopo principale e ‘naturale’ di una donna, l’unica vera via per sentirsi realizzate nella vita. Ma i numeri raccontano una storia alquanto diversa. La verità è che sempre più donne in tutto il mondo scelgono di non diventare madri, eppure si tende a non parlare di questo tema. Spero che con il mio libro si possa iniziare un dialogo”, spiega.

Infatti, secondo uno studio pubblicato dal National Center For Health Statistics del CDC (Centro per la prevenzione e il controllo delle malattie) oltre il 40% delle donne tra i 15 e i 49 anni negli Stati Uniti non ha figli. I tassi di natalità in Europa sono scesi ai minimi storici nel 2020, in cui sono nati 4,07 milioni di bambini rispetto ai 4,17 milioni del 2019, in linea con una tendenza in discesa che ha avuto inizio nel 2008. Anche i tassi di fertilità sono scesi costantemente a livello globale a partire dagli anni ’70.

“In poche parole, le cose stanno cambiando”, aggiunge Warrington. “Per molte di noi si tratta di una scelta consapevole”. Come evidenzia Warrington nella sua ricerca dettagliata, sono vari i fattori che influenzano quella scelta: la mancanza di un partner o il non potersi permettere le terapie contro la sterilità, ma anche l’aumento delle preoccupazioni ambientali, l’instabilità finanziaria e il costo dell’assistenza all’infanzia. E, altrettanto importante, la libertà personale. “Le donne hanno più potere sulla propria vita. Il patriarcato non sta più in piedi”, continua.

Warrington analizza la non maternità in tutte le sue stratificazioni e sfaccettature. Dallo sfatare l’ideologia pronatalista secondo cui i genitori siano persone “migliori” allo “spettro della maternità”, ossia l’idea che il desiderio individuale di essere genitori sia influenzato da fattori socio-economici e culturali piuttosto che essere innato, fino all’evoluzione sessuale incarnata dalle donne senza figli “respingendo l’imperativo biologico a procreare”. Women Without Kids è in definitiva un gioioso inno all’accettazione di sé, che si abbiano figli o meno.

“Anche se per me era importante rivolgermi alle donne che hanno rifiutato la maternità, non voglio che il mio libro sia visto come una specie di ‘noi contro loro’. Siamo tutti esseri umani che cercano di prendere le decisioni migliori spesso in circostanze molto difficili. Nessuna delle due parti è ideale, ma credo che affinché vi siano degli effettivi progressi positivi è importante che entrambe vengano considerate ugualmente valide. È arrivato il momento di liberarci da questa pressione”.

Scrivere il libro è stata anche un’occasione per imparare. “Quando ho raggiunto i quarant’anni e ho iniziato a lavorare a Women Without Kids, mi sono resa conto di non rimpiangere il fatto di non aver avuto figli”, conclude. “Non sentivo che mi mancasse qualcosa. Sono grata di aver potuto perseguire la vita che volevo”.

Marianna Cerini è una scrittrice freelance che collabora con Conde Nast Traveler, BBC Travel, CNN Style e Fortune

Read More

SUBSCRIBE TO SERVICE95 NEWSLETTERS

Subscribe