Service95 Logo
Issue #036 Come la cultura pop coreana ha conquistato il mondo
Issue #036 Come la cultura pop coreana ha conquistato il mondo
Issue #036 Come la cultura pop coreana ha conquistato il mondo
Issue #036 Come la cultura pop coreana ha conquistato il mondo
Issue #036 Come la cultura pop coreana ha conquistato il mondo
Issue #036 Come la cultura pop coreana ha conquistato il mondo
Issue #036 Come la cultura pop coreana ha conquistato il mondo
Issue #036 Come la cultura pop coreana ha conquistato il mondo
Issue #036 Come la cultura pop coreana ha conquistato il mondo
Issue #036 Come la cultura pop coreana ha conquistato il mondo
Issue #036 Come la cultura pop coreana ha conquistato il mondo
Issue #036 Come la cultura pop coreana ha conquistato il mondo
Issue #036 Come la cultura pop coreana ha conquistato il mondo
Issue #036 Come la cultura pop coreana ha conquistato il mondo
Issue #036 Come la cultura pop coreana ha conquistato il mondo
Issue #036 Come la cultura pop coreana ha conquistato il mondo
Issue #036 Come la cultura pop coreana ha conquistato il mondo
Issue #036 Come la cultura pop coreana ha conquistato il mondo
Issue #036 Come la cultura pop coreana ha conquistato il mondo
Issue #036 Come la cultura pop coreana ha conquistato il mondo
Issue #036 Come la cultura pop coreana ha conquistato il mondo
Issue #036 Come la cultura pop coreana ha conquistato il mondo
Issue #036 Come la cultura pop coreana ha conquistato il mondo
Issue #036 Come la cultura pop coreana ha conquistato il mondo
Issue #036 Come la cultura pop coreana ha conquistato il mondo
Issue #036 Come la cultura pop coreana ha conquistato il mondo
Issue #036 Come la cultura pop coreana ha conquistato il mondo
Issue #036 Come la cultura pop coreana ha conquistato il mondo
Issue #036 Come la cultura pop coreana ha conquistato il mondo
Issue #036 Come la cultura pop coreana ha conquistato il mondo
Issue #036 Come la cultura pop coreana ha conquistato il mondo
Issue #036 Come la cultura pop coreana ha conquistato il mondo
Issue #036 Come la cultura pop coreana ha conquistato il mondo
Issue #036 Come la cultura pop coreana ha conquistato il mondo
Issue #036 Come la cultura pop coreana ha conquistato il mondo
Issue #036 Come la cultura pop coreana ha conquistato il mondo
Issue #036 Come la cultura pop coreana ha conquistato il mondo
Issue #036 Come la cultura pop coreana ha conquistato il mondo
Issue #036 Come la cultura pop coreana ha conquistato il mondo
Issue #036 Come la cultura pop coreana ha conquistato il mondo
Issue #036 Come la cultura pop coreana ha conquistato il mondo
Issue #036 Come la cultura pop coreana ha conquistato il mondo
Issue #036 Come la cultura pop coreana ha conquistato il mondo
Issue #036 Come la cultura pop coreana ha conquistato il mondo
Issue #036 Come la cultura pop coreana ha conquistato il mondo
Issue #036 Come la cultura pop coreana ha conquistato il mondo
Issue #036 Come la cultura pop coreana ha conquistato il mondo
Issue #036 Come la cultura pop coreana ha conquistato il mondo
Issue #036 Come la cultura pop coreana ha conquistato il mondo
Issue #036 Come la cultura pop coreana ha conquistato il mondo

Image of Seoul city and photographs from Make Break Remix: The Rise Of K-Style by Fiona Bae

less_TAEKYUN KIM, 2022 ©, Alamy

Come la cultura pop coreana ha conquistato il mondo

In seguito all’inaugurazione della mostra Hallyu! The Korean Wave Presso il museo V&A di Londra, la scrittrice cresciuta a Seul Fiona Bae rende omaggio alla cultura pop coreana

Mentre scrivo questo articolo sono su un aereo che da Incheon, nella Corea del Sud, è diretto a Londra Heathrow. Ho appena partecipato alla fiera artistica inaugurale Frieze Seul, che ha portato la città sulla mappa culturale mondiale. Thaddaeus Ropac, un influente gallerista in Europa, mi ha detto di essere rimasto completamente sbalordito dall’entusiasmo e dalla conoscenza che i giovani coreani dimostrano verso l’arte, più che ovunque altro. Ha anche aggiunto che i post sull’arte di RM (rapper, cantautore e membro della boy band sudcoreana BTS) hanno avuto un impatto positivo sui giovani fan. Proprio il mese scorso è uscita infatti la notizia che RM ha donato 100 milioni di won alla Overseas Korean Cultural Heritage Foundation. Le persone sono sempre più curiose dell’energia unica della cultura coreana; c’è una forza e una solidarietà esplosive tra i giovani creativi del Paese. Musicisti, stilisti di moda e architetti si stanno riunendo per cavalcare questa grande onda che tutti aspettavano.

Gli ingredienti per il successo culturale della Corea sono presenti da lungo tempo: gente laboriosa con tanta voglia di imparare (come insegna il confucianesimo), un’adattabilità e un pragmatismo che affondano le loro radici nello sciamanesimo, un forte spirito di competizione, e il desiderio di avere un riconoscimento internazionale figlio di una società in rapido sviluppo. Se a questo uniamo la tecnologia, la raffinatezza di gusti e immaginazione, e il corrispondente interesse verso valori non focalizzati sull’Occidente, ecco che abbiamo il mix perfetto per l’esplosione della cultura coreana. 

Negli ultimi decenni la Corea ha subito una trasformazione straordinaria. Prima del 1988, anno in cui il Paese ha ospitato i suoi primi Giochi Olimpici, i sudcoreani non erano liberi di andare all’estero perché il governo temeva che i nordcoreani li convertissero ai valori comunisti. Ma tale oppressione ha fatto anche emergere lo spirito ribelle che pervade il cosiddetto K-style, ossia lo stile coreano. Che sia attraverso la moda, la musica, l’arte o il cinema, il K-style incarna un atteggiamento audace e coraggioso che rimescola tutto quello che i coreani trovano bello senza alcuna inibizione. Rompendo i vincoli sociali tradizionalmente oppressivi, il K-style celebra una sicurezza di sé, un orgoglio e un’indipendenza ritrovati, trovando il favore di tante persone in tutto il mondo disilluse dalla dominazione culturale dell’Occidente e che vogliono ribellarsi al vecchio ordinamento per creare qualcosa di unico e personale. In un mondo in cui i confini tra originalità e imitazione sono sempre più sfocati, il mix creato dal K-style può portare a una “nuova autenticità”. 

Proprio come la stessa Seul, ciò che rende il K-style affascinante è il contrasto e il mix complesso tra vecchio e nuovo, occidentale e orientale, elitario e popolare. Il regista Park Chan-wook sostiene che il pubblico coreano tende a non accontentarsi di un genere solo, ed è per questo che i suoi film sono una combinazione di thriller, dramma, horror e commedia. 

Quella della Corea è però una transizione fragile. Le persone hanno iniziato a rendersi conto che la valutazione personale delle proprie scelte può essere più importante della conferma esterna, e sono pronte a uscire dagli schemi, sebbene i giovani coreani siano ancora alla ricerca della propria identità. Con una dedizione e una meditazione continue verso la creazione di qualcosa di unico, credo però che il K-style continuerà a rivelarsi sotto forme diverse e marcate.

Cresciuta a Seul e ora residente a Londra, Fiona Bae è l’autrice del nuovo libro Make Break Remix: The Rise Of K-style, pubblicato da Thames & Hudson. Ha gestito le comunicazioni per la Frieze di Seul e sta realizzando un gin coreano a Londra insieme a suo marito, che proviene da una famiglia di distillatori di gin da 12 generazioni

← Back

Thank you for subscribing. Please check your email for confirmation!
Invitation sent successfully!

Please check your email for a reset password link!

Subscribe