Service95 Logo
Issue #024 ARTXV: Il primo collettivo NFT (Non-Fungible Token) mai esistito per artisti neurodivergenti
Issue #024 ARTXV: Il primo collettivo NFT (Non-Fungible Token) mai esistito per artisti neurodivergenti
Issue #024 ARTXV: Il primo collettivo NFT (Non-Fungible Token) mai esistito per artisti neurodivergenti
Issue #024 ARTXV: Il primo collettivo NFT (Non-Fungible Token) mai esistito per artisti neurodivergenti
Issue #024 ARTXV: Il primo collettivo NFT (Non-Fungible Token) mai esistito per artisti neurodivergenti
Issue #024 ARTXV: Il primo collettivo NFT (Non-Fungible Token) mai esistito per artisti neurodivergenti
Issue #024 ARTXV: Il primo collettivo NFT (Non-Fungible Token) mai esistito per artisti neurodivergenti
Issue #024 ARTXV: Il primo collettivo NFT (Non-Fungible Token) mai esistito per artisti neurodivergenti
Issue #024 ARTXV: Il primo collettivo NFT (Non-Fungible Token) mai esistito per artisti neurodivergenti
Issue #024 ARTXV: Il primo collettivo NFT (Non-Fungible Token) mai esistito per artisti neurodivergenti
Issue #024 ARTXV: Il primo collettivo NFT (Non-Fungible Token) mai esistito per artisti neurodivergenti
Issue #024 ARTXV: Il primo collettivo NFT (Non-Fungible Token) mai esistito per artisti neurodivergenti
Issue #024 ARTXV: Il primo collettivo NFT (Non-Fungible Token) mai esistito per artisti neurodivergenti
Issue #024 ARTXV: Il primo collettivo NFT (Non-Fungible Token) mai esistito per artisti neurodivergenti
Issue #024 ARTXV: Il primo collettivo NFT (Non-Fungible Token) mai esistito per artisti neurodivergenti
Issue #024 ARTXV: Il primo collettivo NFT (Non-Fungible Token) mai esistito per artisti neurodivergenti
Issue #024 ARTXV: Il primo collettivo NFT (Non-Fungible Token) mai esistito per artisti neurodivergenti
Issue #024 ARTXV: Il primo collettivo NFT (Non-Fungible Token) mai esistito per artisti neurodivergenti
Issue #024 ARTXV: Il primo collettivo NFT (Non-Fungible Token) mai esistito per artisti neurodivergenti
Issue #024 ARTXV: Il primo collettivo NFT (Non-Fungible Token) mai esistito per artisti neurodivergenti
Issue #024 ARTXV: Il primo collettivo NFT (Non-Fungible Token) mai esistito per artisti neurodivergenti
Issue #024 ARTXV: Il primo collettivo NFT (Non-Fungible Token) mai esistito per artisti neurodivergenti
Issue #024 ARTXV: Il primo collettivo NFT (Non-Fungible Token) mai esistito per artisti neurodivergenti
Issue #024 ARTXV: Il primo collettivo NFT (Non-Fungible Token) mai esistito per artisti neurodivergenti
Issue #024 ARTXV: Il primo collettivo NFT (Non-Fungible Token) mai esistito per artisti neurodivergenti
Issue #024 ARTXV: Il primo collettivo NFT (Non-Fungible Token) mai esistito per artisti neurodivergenti
Issue #024 ARTXV: Il primo collettivo NFT (Non-Fungible Token) mai esistito per artisti neurodivergenti
Issue #024 ARTXV: Il primo collettivo NFT (Non-Fungible Token) mai esistito per artisti neurodivergenti
Issue #024 ARTXV: Il primo collettivo NFT (Non-Fungible Token) mai esistito per artisti neurodivergenti
Issue #024 ARTXV: Il primo collettivo NFT (Non-Fungible Token) mai esistito per artisti neurodivergenti
Issue #024 ARTXV: Il primo collettivo NFT (Non-Fungible Token) mai esistito per artisti neurodivergenti
Issue #024 ARTXV: Il primo collettivo NFT (Non-Fungible Token) mai esistito per artisti neurodivergenti
Issue #024 ARTXV: Il primo collettivo NFT (Non-Fungible Token) mai esistito per artisti neurodivergenti
Issue #024 ARTXV: Il primo collettivo NFT (Non-Fungible Token) mai esistito per artisti neurodivergenti
Issue #024 ARTXV: Il primo collettivo NFT (Non-Fungible Token) mai esistito per artisti neurodivergenti
Issue #024 ARTXV: Il primo collettivo NFT (Non-Fungible Token) mai esistito per artisti neurodivergenti
Issue #024 ARTXV: Il primo collettivo NFT (Non-Fungible Token) mai esistito per artisti neurodivergenti
Issue #024 ARTXV: Il primo collettivo NFT (Non-Fungible Token) mai esistito per artisti neurodivergenti
Issue #024 ARTXV: Il primo collettivo NFT (Non-Fungible Token) mai esistito per artisti neurodivergenti
Issue #024 ARTXV: Il primo collettivo NFT (Non-Fungible Token) mai esistito per artisti neurodivergenti
Issue #024 ARTXV: Il primo collettivo NFT (Non-Fungible Token) mai esistito per artisti neurodivergenti
Issue #024 ARTXV: Il primo collettivo NFT (Non-Fungible Token) mai esistito per artisti neurodivergenti
Issue #024 ARTXV: Il primo collettivo NFT (Non-Fungible Token) mai esistito per artisti neurodivergenti
Issue #024 ARTXV: Il primo collettivo NFT (Non-Fungible Token) mai esistito per artisti neurodivergenti
Issue #024 ARTXV: Il primo collettivo NFT (Non-Fungible Token) mai esistito per artisti neurodivergenti
Issue #024 ARTXV: Il primo collettivo NFT (Non-Fungible Token) mai esistito per artisti neurodivergenti
Issue #024 ARTXV: Il primo collettivo NFT (Non-Fungible Token) mai esistito per artisti neurodivergenti
Issue #024 ARTXV: Il primo collettivo NFT (Non-Fungible Token) mai esistito per artisti neurodivergenti
Issue #024 ARTXV: Il primo collettivo NFT (Non-Fungible Token) mai esistito per artisti neurodivergenti
Issue #024 ARTXV: Il primo collettivo NFT (Non-Fungible Token) mai esistito per artisti neurodivergenti

Images of artwork from the neurodivergent NFT art collective ARTXV

ARTXVNFT; Sweetest Pie, J. Quinn; Watermelon Sugar, J. Quinn; No Mans Land, Caleb Lewis; Journey, Ava Halvai

ARTXV: Il primo collettivo NFT (Non-Fungible Token) mai esistito per artisti neurodivergenti

Ava Halvai è una sorella protettiva. Durante il lockdown dello scorso anno, la studentessa di informatica iraniana-britannica ha deciso di aiutare sua sorella Tara, autistica non verbale, a sfondare nel mondo dell’arte. Il risultato ha dato vita a qualcosa di straordinario: il lancio di ARTXV, il primo collettivo NFT (una risorsa unica interamente virtuale) mai creato per artisti neurodivergenti, in cui la neurodiversità viene prontamente inclusa e promossa.

“Tara non è proprio in grado di difendersi da sola,” spiega Halvai. “Quando ho iniziato a provarci, la reazione era che le persone amavano l’arte ma facevano un passo indietro quando scoprivano che lei era autistica. Volevo cambiare questo atteggiamento”. E così ha iniziato creando ARTXV come una semplice pagina Instagram, e ora promuove 16 artisti neurodivergenti. “Tutti avevano avuto esattamente la stessa esperienza di mia sorella. Credo che la gente rimarrebbe scioccata nello scoprire quanto conservativo e arcaico sia realmente il mondo dell’arte”.

L’aspetto NFT del collettivo significa che è democratico e inclusivo. “Ti dà la capacità di andare semplicemente online, creare connessioni...Non devi per forza entrare nei circoli elitari del mondo dell’arte in modi che spesso sono impossibili per le persone neurodivergenti”, spiega. “Gli NFT sono una sorta di controcultura, dove questi vecchi sistemi vengono respinti”. La prima ‘goccia’ del collettivo è stata ‘versata’ il mese scorso e Halvai si è anche assicurata una partnership con Google Arts & Culture. È stato il primo collettivo di questo tipo a ottenere questo risultato.

Tuttavia le ambizioni di Halvai vanno oltre gli NFT. Il suo desiderio è creare degli spazi di lavoro ‘neurodiversi-friendly’ per i suoi artisti e aprire il mondo delle belle arti alla possibilità e alla credibilità degli artisti neurodiversi. Quando inizialmente Halvai ha creato il suo collettivo le è stato consigliato di farne un ente di beneficenza, ma lei ha subito scartato quell’ipotesi. “La neurodivergenza è potere, e questo non è mai stato compreso”, afferma. “Queste non sono persone che hanno bisogno di beneficenza. Queste persone sono artisti che hanno bisogno che il mondo veda la loro arte”.

Marie-Claire Chappet vive a Londra e scrive su temi relativi ad arte e cultura. Collabora anche con la rivista Harper’s Bazaar

← Back

Thank you for subscribing. Please check your email for confirmation!
Invitation sent successfully!

Please check your email for a reset password link!

Subscribe